Atelier Oï

AtelierOi

Il lavoro con i materiali è tipico per l’atelier oï, che nello scantinato dell’edificio aziendale «Moïtel», un ex motel a La Neuveville (Svizzera), cura una collezione enorme di materiali con cui realizza molte idee. «Questo rapporto molto stretto con la materia negli esperimenti ricorda le abilità tecniche di un tempo e il modo in cui un artigiano lavora il suo materiale con cura, pazienza e rispetto», afferma Aurel Aebi, che ha fondato l’atelier assieme a Armand Louis e Patrick Reymond 20 anni fa. I progetti di respiro internazionale del team composto da una trentina di collaboratori vanno dai settori dell’architettura, architettura d’interni e design fino alle scenografie, come ad esempio l’installazione per Laufen. Tra i suoi clienti, l’atelier annovera ad esempio B&B Italia, Calvin Klein Watches, de Sede, Foscarini, IKEA, Louis Vuitton, Passionata, Swatch, USM nonché molti musei, organizzazioni, istituzioni e comuni.