Capitello
by Rajiv Saini, 2009

Allegoria del capovolgimento

Nella mitologia indiana l’iconografia della colonna rappresenta l’asse del mondo, lo strumento utilizzato per separare il cielo dalla terra durante la creazione dell’universo. E dalla terra, senza partire da basamenti o piattaforme, la colonna raggiunge il cielo per essere toccata dal sole. Da questa prospettiva, Capitello è un prestito e una sovversione: la parte terminale della colonna è tagliata, sottratta alla verticalità; l’abaco, nel rovesciamento, diventa piedistallo, sostegno per una gemma plissettata, fiore aperto a ricercare la luce, un oggetto agile e leggero da utilizzare come tavolino o seduta.