Serpentine
by Tom Dixon, 2003

La linea disinvolta dell’ospitalità

Sinuosa, leggera, potentemente scultorea. Tom Dixon disegna un sistema componibile per aree di attesa e grandi spazi. Un sistema minimale in grado di adattarsi a situazioni diverse, di convivere con un angolo, di essere un elemento centrale o esterno. Una disposizione fedele al nome, resa ancora più adatta all’uso negli spazi collettivi dal rivestimento in poliuretano espanso ignifugo. I piedini, in acciaio verniciato canna di fucile, sono regolabili in altezza.