Impossible Wood, sedia

Possibilità materiale della forma astratta

Uno sconfinamento estetico che sostituisce alla lettura logica e sequenziale una percezione prospettica istintiva. Un processo di re-invenzione concettuale, una struttura in legno curvato irrealizzabile se non tramite stampaggio a iniezione. La seduta inaugura una nuova sequenza formale mediando la naturalità, interferendo con essa, conservando, in un prodotto plastico stampato, le qualità visive e tattili del legno. Un mezzo estremistico di sondaggio di alcune possibilità intrinseche al design industriale che dona una forma nuova, elegante e leggera.

Scocca in polipropilene e basamento in tubo d’acciaio verniciato, cromato o inox AISI 304 adatto per l’esterno. Sottopiedi in polipropilene. Impossible wood è impilabile fino a 8 pezzi.

collezione:
Impossible Wood