Paper Planes, poltrona

Un origami fuori scala

Una scultura funzionale, una seduta da lettura avvolgente e confortevole, resistente ma nel contempo leggera, sospesa come a sconfiggere la gravità. Paper Planes nasce dalla progettazione di un tessuto ispirato alla carta millimetrata: una forma derivata dal piegare e appuntire la carta esplorando forme e strutture, producendo angoli, linee e poligoni. L’apparente semplicità richiede però una magistrale abilità sartoriale. Durante la fase di imbastitura le righe del decoro, data la particolarità geometrica della seduta, impongono una perfetta convergenza, non lasciando al maestro artigiano il minimo margine d’errore.

Poliuretano espanso ignifugo schiumato a freddo con struttura interna in acciaio. Base in tubo di acciaio quadrato verniciato con finitura opaca. Sottopiedi in acciaio con finitura ottone o cromata. Gli abbinamenti di colore dei rivestimenti della collezione Paper planes riportati nelle pagine seguenti sono consigliati dai designer. Versioni disponibili in jacquard grafico, con cristalli Swarovski o in tinta unita Hallingdal e firma dei designer ricamata. La versione in tinta unita Hallingdal è disponibile allo stesso prezzo anche senza firma ricamata: specificare SENZA RICAMO sull’ordine. La collezione Paper planes non è sfoderabile.