Icona di provocazione femminile

Nato dalla volontà di svincolarsi dalle linee spigolose e cubiche tipiche dei divani moderni, Josephine si caratterizza per le forme arrotondate e sinuose che danno vita ai braccioli e allo schienale, tre pezzi distinti che abbracciano la seduta come i petali la corolla di un fiore. Le proporzioni sono gentili, ulteriormente alleggerite dalla seduta visibilmente sollevata da terra.

Un prodotto equilibrato nelle sue proporzioni che evoca la sua femminilità già dal nome, un voluto richiamo a Joséphine Baker, personaggio emancipato ed icona di provocazione negli anni ’30, conosciuta per la sua bellezza afroamericana, ma anche per la sua spiccata ironia e il suo trasformismo.
Disponibile nelle varianti divano o vis-à-vis pensate per il contract, ma facilmente declinabili anche in una versione domestica.